Ritorno a scuola?!?

Il ritorno a scuola può essere fonte di stress per molti bimbi, riprendere i ritmi di studio non sempre è facile. Ma se lo stress non fosse causato solo dal rientro in classe, ma anche da un deficit visivo?!? Molti bambini non sono in grado di esprimere una difficoltà visiva o per vergogna non lo fanno volontariamente. Spesso deficit visivi o alterazioni della motilità oculare (causate debolezza di uno o più muscoli oculari) incidono sull'attività scolastica e/o vengono confuse con altri disturbi dando l'avvio ad iter terapeutici non sempre idonei. Per questo con il ritorno a scuola sarebbe opportuno effettuare una valutazione visiva per mettere in luce eventuali difficoltà e seguire il percorso giusto per correggerle! Per info: 339.44.353.07 ...e Buon Anno Scolastico a tutti!!

Leggi tutto

Importante!!!!!!

Durante uno screening è arrivato un piccolo paziente di 3 anni. Il papà non mi ha riferito alcun disturbo, il bambino era simpatico, chiacchierone, gioviale, si muoveva nell'ambiente in maniera idonea..e non mostrava alcun tipo di disagio. Questo bambino aveva un visus di 5/10 in un occhio e 1/10 nell'altro. All'esame delle dottrie di difetto è emerso un astigmatismo medio/elevato in un occhio più che nell'altro. Scrivo perché tanti genitori quando portano i loro bimbi mi dicono: "ma lui/lei vede bene"; "non ha problemi di vista". NON SI PUO' DETERMINARE A CASA SE UN BAMBINO VEDE BENE OPPURE NO! Non possiamo affidarci alle parole del piccolo o alle prove casalinghe. L'unico metodo per valutare se un bambino vede bene o meno è effettuare una valutazione ortottica o una...

Leggi tutto

Esotropia congenita accomodativa

Paroloni che servono per definire un tipo di strabismo convergente (l'occhio va verso il naso) di cui l'EsotropiaAccomodativa rappresenta la forma più comune nei bambini, conseguente a un’iperattività del riflesso di convergenza associato all’accomodazione. È uno strabismo convergente provocato dallo sforzo che gli occhi fanno per vedere a fuoco. I bambini affetti da questa forma di strabismo sono ipermetropi. Questo significa che gli occhi devono esercitare un grosso sforzo accomodativo per vedere nitido, particolarmente per vicino. Un effetto collaterale dell’accomodazione è la convergenza. Perciò, in linea generale, maggiore è l’ipermetropia maggiore è lo sforzo accomodativo e il rischio di sviluppare l’esotropia. Tuttavia non tutti gli ipermetropi diventano strabici. Alcuni sono, infatti, più sensibili di altri allo sforzo accomodativo. Nella maggior parte dei casi è dovuta interamente ad un...

Leggi tutto